Just a perfect dress code for breakfast in hotel!

 

Bellissimo hotel tra i monti, spettacolare vista, colazione con delizie e mentre sorseggio la mia prima tazza di Assam in religioso silenzio  sfilano davanti a me delle orribili ciabatte Crocs, un pantalone della tuta effetto ” ho esagerato con l’  ammorbidente” e per finire uno scarpone da roccia…

Ohhhh…. No! Questo abbigliamento non è  accettabile nemmeno per la colazione al campo base del Kangchendzonga, almeno che lo scopo non sia quello di un rito propiziatorio  per scongiurare l’ arrivo dello jeti!!

Anche se in vacanza non dovremmo mai dimenticare il  dress code per la colazione del mattino!

image

Scegliamo una  BELLA tuta, un pantalone in maglina nera, una t-shirt, una scarpa da ginnastica o una ballerina, un pullover leggero da indossare a pelle

image

image

una piccola pochette per gli occhiali, un trucco leggero con mascara e  gloss per scongiurare l’ effetto “piega del cuscino sul viso”.

Perché il buon giorno si vede dall’ outfit del mattino!

image

4 Comments
  1. Buon inizio settimana Lory, sempre interessante cio’ che scrivi. Ieri da Zara ho provato la giacca blu che hai acquistato tu ma non mi stava molto bene: mi faceva le spalle strette e si apriva sui fianchi…..Inoltre ho notato una differenza di prezzo importante tra le Adidas Superstar nel negozio Adidas (100,00 euro) e altri modelli (anonimi o con altro nome) seppur similari. come aspetto da Pittarosso.Sono forse modelli delle stagioni precedenti o una linea economica creata appositamente per il negozio? Come vedi sei la mia guru e mi piacerebbe mi dessi qualche informazione in piu’ sulla blogger Andattitude che e’ veramente il top come te! Ti auguro una splendida giornta!!!!

    1. Simonetta cara buon inizio di settimana e buona primavera. Giorni fa da Mango ho notato dei blazer blu altrettanto carini prova a dare un’ occhiata. Per quanto riguarda le sneakers ora c’è una vera MODA con modelli anche molto costosi sui quali ho dei punti di domanda se valga veramente la pena spendere molto. Per quanto riguarda le ADIDAS ho notato anch’io delle differenze di prezzo ad esempio da DECATLON ma la qualità sembra di livello inferiore (molto inferiore) rispetto all’ articolo acquisto online sul sito della ADIDAS on nei negozi autorizzati. Io ti consiglio di scegliere un modello comodo anche senza marca, l’ importante è che calzi bene e tu ti senta a tuo agio.
      Per quanto riguarda ANDATTITUDE, lei è su instagram con bellissime foto ed outfits, per ora ha preso una pausa ma tornerà a breve. Indossa capi sportivi e chic che sa mescolare con sapiente classe.. io sono molto piu’ “agricola”…hihihi
      grazie per il tuo affetto e per leggermi sempre con costante entusiasmo. un abbraccio lori

  2. “Agricola” tu? Mai. Ho acquistato ad un otlet un completo giacca + pantaloni blu che insieme fanno autista tram ma la giacca e’ abbinabile ai jeans come gia’ mi avevi suggerito o a gonnelloni e i pantaloni a camicie bianche o azzurre e a magliette a righe. Le Adidas originali hanno un prezzo ragionevole per cui saranno sicuramente uno dei prossimi acquisti dedicati alla primavera.Abbinate a piumini e cappotti mi sembrano strane anche se se ne vedono dovunque. Andattitude ha veramente dei capi spendidi non acquistabili con uno stipendio da segretaria come il mio. Ma a blogger di alto livello non sono gli stilisti stessi a prestare gli abiti? Lo penso io, confermamelo tu. Buona Primavera Lory, da me fa ancora freddo!

    1. Simonetta cara mi rende felice leggere che sei molto più gioiosa di quando ci siamo lette per l prima volta! Credo anch’ io che molte blogger abbiano capi prestati dai negozi… Per le foto,m si deve essere MOLTO famose! Ti abbraccio e buona primavera con le nuove Adidas!!

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: