Just a perfect moment…57 in silentarea!

Ho infilato i guanti, ho iniziato a salire sulla neve dura e compatta nella dimensione che fa parte di me quella del silenzio e della montagna, perché  è così che ho desiderato festeggiare il mio 57 compleanno. Nel mio cuore sono rimasta una bimba che ama le candeline ed i fiocchetti rosa, che la sera prima si prepara l’ angolo dei suoi regali, quelli  della “ scatola delle provviste”.

Mi sono commossa alle lacrime al primo messaggio ricevuto da Hong Kong quando V. Con la sua vocina dolcissima mi ha cantato Happy Birthday Zia Lory!

Quando il cameriere del rifugio e’ arrivato con un piccolo krapfen ed  i regali che Frank aveva nascosto nello zaino.

Mi sono commossa per tutto il vostro affetto ed i tanti messaggi ricevuti.

Ho guardato le cime delle montagne, ho annodato un piccolo nastro rosa ad un cespuglio e l’ ho lasciato ondeggiare nel vento, ho sorriso e ho pianto di gioia grata alla vita per le mie rughe, per la saggezza che cerco di coltivare, per lo stupore di bimba che cerco di tenermi stretta ogni giorno, come una moschettone attaccato alla parete, per non scivolare nella troppa severità di voler  essere perfettamente adulti.

Ho voluto condividere con voi questa giornata

PERCHE’ I SOGNI NON FANNO RUMORE!

11 Comments
    1. Grazie Maria Cecilia io non mi sento 57 anni, me ne sento sempre 30 o anche meno, le rughe ci sono…ma non importa! grazie di cuore e un abbraccio

    1. Tiziana io rimarrò’ sempre bimba nel cuore che si emoziona e che aspetta Babbo Natale e i regalino per il compleanno ! un abbraccio e buona serata

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.