Just a perfect moment… benvenuto ottobre!

E’ iniziato il mese di ottobre e questa volta ho scelto delle foto per voi e per me  per immaginare il colore dei boschi, il profumo della torta appena sfornata, della coperta appoggiata sulle ginocchia, della pioggia, delle castagne, del primo giorno di scuola, di quando eravamo bambine e la scuola iniziava il primo ottobre, con il grembiule nero, il colletto bianco inamidato, l’ astuccio nuovo, gli ultimi grappoli di uva fragola sulle viti, il pane alla zucca per merenda, le scarpe con la suola pesante.

Felice ottobre a tutte voi da Snowinluxury!

 

 

@Foto Pinterest/web

15 Comments
  1. Lory quanti ricordi hai evocato 🥰 il primo giorno di scuola il grembiule nero colletto bianco e fiocco rosa…cartella quaderni
    carta assorbente astuccio con penna e pennino perché nel banco c era il calamaio che la maestra riempiva d inchiostro con una specie di innaffiatoio 🥰🥰🥰 buona serata😘

    1. Marina!!!! l’ ho appena scritto a Milena che alle elementari usavo il pennino e calamaio!!! anche tu??? che bello!! che bello condividere questi ricordi! grazie a te e tutte voi per queste chiacchierate serali, dove condividere pensieri, moda, riflessioni, ricordi, e buoni propositi! un abbraccio e buona serata

    2. Ricordi, ricordi, ricordi. Racconti dolci di tempi passati quando la semplicità era comune a tutti. Teniamo stretta a noi questa semplicità che ci appartiene e ci definisce, accogliamo il nuovo con altrettanta semplicità ma facciamo si che non ci ingoi, che non abbia il sopravvento sul passato e sui nostri ricordi più genuini. Tu con grazia ci hai condotto in mezzo ai tuoi ricordi che sono anche un po’ nostri. Grazie per i tuoi racconti che ci offrono sempre spunti di riflessione, l’autunno poi è la stagione ideale per volare con il pensiero a quello che è stato ed io francamente ne sono felice. Buon fine settimana 💕

      1. Grazie a te Luisa, che attraverso le tue foto su Instagram racconti i dettagli delle stagioni, di quella semplicità che spesso nel mondo moderno e’ sopraffatta dall’ apparire a tutti i costi con filtri, location troppo inflazionate dalle mode, dove non si scrive piu’ a penna, forse lo fanno pochissime di noi…e dobbiamo tenerci stretta questa semplicità fatta del bello!!! di quel bello che si rinnova ogni stagione con le foglie che diventano gialle, con la neve che scende, con il freddo, con i pensieri di penna condivisi.Grazie Luisa e..via l’autunno amica mia!

  2. Buon ottobre cara lory…com è lì a bolzano il meteo?
    Qui a Verona afa,dopo un settembre freddo e piovoso..e mi ritrovo con il mal di gola e sinusite latente….ho voglia di maglioni di sciarpe,e di fresco,l autunno e’la mia stagione del cuore ma con le temperature calde non è un vero autunno…

    1. Un post che rievoca ricordi meravigliosi, la scuola il primo ottobre, le corse all’uscita quando percorrevo un viale alberato, raccogliendo foglie che poi amavo disegnare, la mantella rossa e gli stivali che indossavo nei giorni di pioggia! Buon mese di ottobre Lory! Un abbraccio!

      1. Maria Luisa buon ottobre anche a te, che dolcezza i ricordi nel nostro primo giorno di scuola, sembra passata una vita e forse lo e’davvero… troppo in fretta, mi sembra ieri che mamma mi faceva le trecce e uscivo con la cartella di cuoio..Un’ altra stagione del cuore… che si avvicenda negli anni che passano! un abbraccio

    2. Daniela cara, oggi mattina e’ piovuto ed ho sperato che finalmente fosse arrivata quella stagione fredda che tanto amo! ho sofferto questa estate assurda!! calda! afosa che NON AMO!!! come te ho voglia di imbacuccarmi in sciarpe, maglioni, di andare a sciare, di avere freddo alle mani e di accendere la stufa!! ma …hanno detto che sara’ un’ inverno gelido!!! speriamo davvero! un abbraccio e ben tornata… sono tanto felice che sei di nuovo nel. mio soggiorno!

  3. Passeggiando per Pavia sabato scorso, mi sono imbattuta nel profumo di una vecchia cartoleria: come per la madeleine di proustiana memoria, in un attimo mi sono rivista bambina sui banchi di scuola o alla scrivania della mia cameretta, alle prese con i primi temi abbozzati sul quaderno a righe e le operazioni matematiche tracciate sul quaderno a quadretti. Recandomi a comprare il pane stamattina, ho invece aspirato i profumi delle foglie autunnali e dell’uva fragola, gli stessi che mi investivano con la loro dolcezza nel cortile di scuola, dove correvo a giocare a pallone dopo aver addentato la merenda al cioccolato o alla marmellata. Buonanotte e grazie per le belle sensazioni che susciti con i tuoi post.

    1. Milena grazie e a te, più’ leggo i tuoi commenti e più’ mi piacerebbe conoscerti di persona.Sei molto attenta alle piccole cose, ai profumi, ai piaceri di gesti semplici come comperare il pane, farlo facendo una passeggiata, osservando la natura che sta cambiando, ripensando all’ ottobre di quando eravamo bimbe e il primo giorno di scuola coincideva con un mondo nuovo da esplorare, il quaderno che la mamma ricopriva con la carta perche’ non si sgualcisse, le matite nuove ben ordinate nell’ astuccio, la gomma per cancellare. Lo sai che io in prima elementare ho usato il pennino e calamaio e la carta assorbente! grazie, grazie di essere qui nel mio soggiorno. E’ bello scoprire amiche di penna che come te hanno la stessa attenzione per quelle piccole cose che sembrano a volte dimenticate, sapere che le mie lettrici amano leggere, scrivere a penna, sorseggiare una tazza di te, citare un buon romanzo. Buona serata

      1. Cara Loredana, sono io che ringrazio te per farmi sentire meno sola e strana: ti auguro una piacevole serata, a risentirci presto (forse a “rivederci”, ché con mio marito stiamo facendo un pensierino per tornare in Trentino quest’inverno…).

        1. Milena se verrai in Alto Adige sarà davvero bello incontrarci. Grazie a te ogni tuo commento e’ confronto, crescita, affetto e condivisione e anch’ io grazie a te e a tutte voi mi sento meno sola. Il blog in molti momenti bui è stato il mio porto sicuro, dove trovavo i vostri commmenti, il vostro affetto. Un abbraccio e buon fine settimana. 🍁🧸🍁🧸😘

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.