Just a perfect moment… buon fine settimana!

Sta per iniziare il fine settimana… con la voglia di azzurro, quello intenso del cielo che si tuffa nel mare!


Vi regalo questo frase  che ho letto oggi su Instagram “ Una volta ero gentile con tutti poi sono guarita”

Mi ha fatto sorridere ed al contempo riflettere su come spesso la gentilezza con la quale cerchiamo di rapportarci venga confusa e scambiata per fragilità, per mancanza di carattere, per sudditanza.

La gentilezza sembra quasi passata di moda, come le buone maniere.

Felice fine settimana da Lory

@foto Pinterest

18 Comments
    1. Buon pomeriggio, la gentilezza non richiede uno sforzo fisico, per molti sembra proprio essere così! Bastano poche sillabe o piccoli gesti! Un abbraccio fortissimo, foto bellissime ! Adoro il colore azzurro! Buon weekend cara Lory!! Un saluto a tutti ❤🤗

      1. Maria Luisa, un tempo la gentilezza era una qualità che si imparava anche a scuola, i signori si toglievano il cappello quando incontravano una signora, si diceva “ permesso” entrando in un negozio, e potrei andare avanti… ora si fatica a trovare la gentilezza..buona serata

    2. Mina grazie, cerco sempre foto che mi diano serenità, che siano belle e rassicuranti e anche gentili… che ci regalino un momento luxury, inteso come il piacere delle piccole cose! Buona serata

  1. Cara Lory, come stai?
    Spero tu stia trascorrendo vacanze liete e rigeneranti.
    Grazie per questa riflessione sulla gentilezza, che aggiunge un tassello ai pensieri da me maturati negli ultimi giorni, vissuti all’insegna di un velo di tristezza in più.
    Mi spiego: come forse avrai intuito dai miei scritti, mi sento spesso un “pesce fuor d’acqua”; solitamente cerco di non farmene un cruccio ma, ultimamente, avverto un po’ la fatica di questa estraneità (citazione da “L’étranger” di Camus, che portai alla maturità): mi sembra che, quotidianamente, ciò in cui credo e che mi fa star bene venga inesorabilmente “inghiottito” dalla realtà che mi circonda.
    E’ come se fossi una delle tante librerie, silenziosamente ma implacabilmente soppiantate da grandi catene di abbigliamento e negozi di cibo d’asporto, che veicolano un comune messaggio fatto di acquisti compulsivi di scarsa qualità.
    Perdona l’amarezza: sarà il caldo o forse il risveglio dal lockdown, in cui nulla è cambiato e tutto sarà come prima…
    E poi…
    … accendo la radio e pranzo ascoltando le esecuzioni pianistiche di Arturo Benedetti Michelangeli…
    … apro il tuo blog e mi immergo in immagini di sobria compostezza…
    Così ricomincio a respirare e rialzo la testa, perché non tutto è perduto: devo continuare a vivere credendo in ciò che reputo importante, con coerenza e tenace dolcezza, nonostante tutto.
    Un abbraccio a te e un saluto a Frank.

    1. Milena cara che piacere rileggerti e grazie per ricordati sempre di Frank, contraccambio i saluti a tuo marito che ho avuto il piacere di vedere sulla foto che mi hai mandato.
      Mi è piaciuto il paragone che fai della libreria, come luogo prezioso e raffinato, dove rifugiarsi per scambiare qualche parola con la libraia, lasciarsi consigliare, scegliere con cura ed amore un libro. Essere speciali, uniche, diverse, come lo sei tu, colta e sensibile non è semplice in un mondo che pullula di “ grandi magazzini” tutti uguali, di persone tutte uguali.
      Cerca di mantenere sempre la tua preziosa qualità di essere come sei. Sai… a mia volta mi sento spesso “ diversa “ sopratutto quando faccio sport, lontana mille anni luce dalle competizioni, scelsi molti anni fa di essere libera senza orologio e tabelle.
      Rimani te stessa, sempre! Prenditi cura della tua parte così unica e sensibile e quando il mondo la ‘ sembra troppo in dissonanza, ritagliati tempi di musica e suoni e un quaderno nuovo sul quale scrivere.
      Ti abbraccio lory

    1. Che belle foto!! Io e mio marito questo week end sistemeremo il camper che abbiamo acquistato.. Facciamo parte anche noi della schiera di italiani che dopo il virus hanno deciso di acquistarne uno😅😂.. Ci siamo sempre mossi su strada per viaggiare (con un fuoristrada).. Il camper dovrebbe essere più comodo e meno vincolante.. Buon fine settimana cara Loredana! 🌷

      1. Sara farete una bellissima vacanza, indipendente e libera. Mi racconterai dove andrete? Bella la scelta di un camper che vi porti dove desiderate! 🚐

        1. Certo che ti racconterò!! Se riusciamo (dipende dal mio lavoro) vorremmo andare in vacanza ad agosto.. Sicuramente in Italia, ma a parte qualche meta prefissata non faremo nessun programma.. Vedremo al momento 😉

  2. Gentilezza, educazione sono due valori che vedo venir sempre meno nella società contemporanea dai modi sbrigativi e del poco rispetto per il prossimo. Sicuramente varrebbe la pena riscoprirli!
    Buon fine settimana…oggi di pioggia ma domani ci sarà il cielo azzurro di nuovo.

    1. Roberta cara proprio ieri guardavo una foto scattata assieme ormai due anni fa,,, sarebbe bello rivedersi dopo questo lungo periodo anche che ci ha chiusi tutti in casa. La gentilezza hai ragione e’ davvero passata di moda… lo posso verificare ogni giorno… nelle situazioni più disparate.Buona serata e buon inizio di settimana 🌿😘🌷🌿

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.