Just a perfect moment… la prossima salita!

Segno sul foglio il nome, studio l’ altimetria, il percorso, cerco su YouTube un video, solitamente di Davide Cassani  che mostri l’ intero percorso, osservo  i tornanti, le rette, l’esatto punto di partenza.

Poi aspetto che arrivi marzo per iniziare gli allenamenti: e’ il rituale  con il quale ogni gennaio scelgo quale sara’ la mia prossima salita del cuore, chiedendomi come sarà, perche’ ho imparato che  la montagna può accogliere o respingere.

Mi preparerò con diligenza e sarà con umilta’ che cercherò di affrontare questa nuova sfida.

Umilta’ una parola quasi desueta. Porsi con gentilezza e rispetto dei propri e degli altrui limiti, essere grati per quello che ci viene dato, essere rispettosi delle fragilità altrui.

Questa e’ la lezione che ho imparato nelle mie tante salite in solitaria.

Aspettando le salite, digambeditestadicuore

Lory

 

4 Comments
  1. Non vedo l ora di leggere della tua prossima salita. Complimenti per la tenacia la perseveranza e l umiltà che ti distingue.un abbraccio

    1. Elena cara sono felice che arrivi un sentimento di umilta’ in quello che scrivo, nelle mie piccole salite che progetto con tanta gioia ed amore!grazie detto da te che percorri KIlometri infiniti è un bellissimo complimento!

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.