Just a perfect moment… lo stupore di un bimbo!

“ Davvero zia mi porterai a vedere la casa delle streghe” – mi interrogo’ con i suoi occhioni azzurri che sorridevano di attesa, stupore, meraviglia.

Siamo partiti di buon passo sulla mulattiera che porta verso il monte Cimetta, un tracciato che si snoda in un bosco millenario il cui silenzio e’ magia.

Lui il mio piccolo compagno di salita osservava ogni sussurro di foglie che già iniziano a cadere, le prime nocciole portate a terra dal vento, il profumo dei ciclamini.

Come me ha scoperto il sole che filtrava sulla bruma del mattino regolando una nebbia impalpabile, il volo circolare del falchetto.

E quando siamo arrivati alla “casa delle streghe “ sembrava di essere nella favola di Haensl e Graetel e mi ha commossa lo stupore cristallino del sorriso di questo bimbo che racchiude in se’ la gioia della scoperta fatta di piccole cose e piccoli gesti, come il fiore raccolto per me.

” Sai zia questa notte non ho quasi dormito per l’ emozione di questa gita assieme”

Perché i sogni non fanno rumore.

Dedicato al mio nipotino F.

@ foto Snowinluxury

10 Comments
  1. Cara Lory, davvero l’innocente stupore dei bambini è qualcosa che apre il cuore alla speranza: forse in tal senso va intesa la massima evangelica “Se non diventerete come bambini, non entrerete nel regno dei cieli”.
    Mi incanto a contemplare la loro gioia di fronte alle onde del mare, al passaggio di un tram o di un aereo, mentre assaporano un cibo mai assaggiato prima: come una proustiana madeleine, quegli occhietti scintillanti e quelle risate cristalline risvegliano il ricordo di quando anche per me tutto costituiva l’inizio affascinante di una storia da sfogliare.
    Poiché settembre rappresenta per molte di noi una sorta di capodanno, auguro a te, alle gentili lettrici del blog e a me stessa la grazia di recuperare questo sano stupore.

    1. Milena leggere i tuoi commenti e’come trovare un bigliettino sul vassoio d’argento in anticamera da leggere con una tazza di tea profumato, sai sempre cogliere l’ essenza e le sfumature delle cose che scrivo e mi porti a riflettere a mia volta, non ultimo citando il vangelo che spesso ricorre nei mei pensieri.Grazie e buona settembre d’ autunno e capodanno anche a te

  2. Queste foto Lory sono meravigliose! La cosa più bella passeggiare nella natura, gli occhi dei bambini che osservano con stupore! La loro gioia, le loro emozioni! Dovremmo tornare a questo, alla semplicità, ai piccoli gesti! Un post che racchiude un grande amore ed un sentimento profondo!
    Bellissima la citazione che la signora Milena ha fatto sul Vangelo! Buona serata cara Lory a te e tutte le signore! ❤😘

    1. Maria Luisa, Milena e’ speciale con la sua grazia innata nel porsi e commentare sempre con profondità’ e dolcezza i miei post.
      un abbraccio a tutte le mie care lettrici

    1. Daniela ora scrivo un pensiero che condivido per la prima volta e con te in questo momento “credo che sarei stata una buona e brava mamma” la vita ha scelto per me un cammino diverso e cerco laddove possibile di essere una brava zia! (con i nipoti che lo meritano….) ti abbraccio e grazie di tutto (sai!! già’)

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.