Just a perfect moment… mascherine di Carnevale!

Capimmo subito che sarebbe stato un’ annuncio importante: con le spalle ben ritte nel suo impeccabile completino simil Chanel la maestra Maria esordi “ Bambini domani indosserete il vostro costume di carnevale, porterò i crostoli e faremo un compitino in classe sulla mascherina più bella”.

Le due parole appaiate “ crostoli”, che nessuno di noi bimbi di seconda elementare aveva mai assaggiato, e “ mascherina più bella” mi misero in uno stato di febbrile agitazione, perché avrei potuto rinunciare ai crostoli, ma sicuramente volevo essere io la mascherina più bella.

Mamma accolse la notizia con dubbioso entusiasmo, mentre papà, poco avezzo alle stramberie come le chiamava lui, affermò che l’ acquisto di un costume di Carnevale non era davvero la priorità.

E quindi? quindi mamma mi fece indossare una  camicia da notte in mussola nella quale indubbiamente sarei inciampata, mi mise sul capo un berretto da fata turchina ed in mano una bacchetta magica con la stella di plastica.

Pur ignara dei trends fashion della stagione, ero assolutamente certa che il mio costume di carnevale fosse quando di più triste avessi mai potuto indosssare, ma la conferma, se mai ne avessi avuto bisogno, la ebbi quando una volta in classe entro’ lei, la mia compagna di banco Flavia che, accompagnata da una tronfiante mamma, sfoggiava uno stupefacente costume da fata turchina che fu accolto da tutti noi con una filastrocca infinita di “ Ohhhhh che bella”.

Io mi sentii sprofondare tra l’ orlo di mussola ed il banco.

Nel nostro compito in classe decantammo Flavia che ricette lo scettro di quello, per me, sfortunato Carnevale.

Rincasai con aria mesta, camminando rasente muro per timore di essere vista dalla fata dei boschi, certa  che anch’ ella avrebbe disapprovato il mio look.

Piansi mortificata  come una fontana, incredula e delusa sul perché la mia bacchetta magica non avesse svolto il suo ruolo.

Compresi solo molti anni dopo che la magia più grande e’ la bellezza di credere in noi stessi, sempre, oltre ogni apparenza.

@foto Pinterest

5 Comments

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.