Just a perfect moment… nella cabina armadio di Chiara!

Chiara Ferragni apre le porte della sua cabina armadio a Westwing il sito di arredi online, sul quale è possibile acquistare alcuni complenti d’ arredo uguali a quelli che fanno da cornice al guardaroba di Chiara Ferragni.

Per curiosita’ ho guardato su IG il video dove Chiara ci giuda all’interno della sua straripante cabina armadio e contrariamente a quanto si possa pensare, non ho provato invidia alcuna per la quantita’ colorata di indumenti e di borse. L’ impressione che ho avuto e’ che Chiara non abbia un suo stile, ma che il suo armadio sia solo stracolmo di roba regalata dai vari brand che lei deve indossare per contratto.

Alla fine sono solo vestiti che la stagione prossima saranno solo vestiti vecchi e quella dopo ancora stracci per fare la polvere.

Il troppo stroppia sempre. Non possiamo possedere tutto e forse non è nemmeno corretto farlo pur avendone le possibilità economiche. Fare un passo indietro e ritornare a quei valori un po’ desueti, dove c’era il vestito della festa ed indossarlo ci faceva sentire speciali, potrebbe essere una scelta molto fashion, anche per Chiara.

16 Comments
  1. Cara Lory, hai ragione, condivido, lei è molto carina, ma non saprei definirne lo stile..credo che perfino lei si “perda” e non sia più in grado di capirlo. Mette capi per contratto, le sue scelte sono tutti accordi con diverse aziende, perfino per quale shampoo usare ( che poi a casa da sola, senza hair stylist li laverà ben poco )…le invidio solo certe borse…😅

    1. Anch’io come ho scritto a Gisella nel commento le invidio le Kelly e le Birkin!! per il resto… quanto puo’ andare avanti tutto questo circo??? non lo so a 60 anni lei ancora a vestirsi con maglie con logo di occhio aperto e chiuso (il suo logo). grazie Silvia!

  2. Io della Ferragni non invidio nulla. Se non altro per la mancanza completa di personalità anche se di primo acchito sembra possederne molta. È solo una bella ragazza al posto giusto nel momento giusto. Brava Loredana per aver colto nel segno.

  3. Hai ragione, il ricordo della festa mi ha fatto sorridere ☺️
    Credo però che il suo stile di vita sia abbastanza distante dai nostri ed anch’io non invidio per niente il suo armadio. Mi piacciono invece i colori e gli arredi che ha scelto. Sto facendo acquisti on line a gogo per la casa, divano compreso, speriamo in bene….
    Un bacione amica bionda 😘

  4. era “il ricordo del vestito della festa mi ha fatto sorridere”

    p.s. ma hai visto quante birkin e kelly fanno capolino sul ripiano?… Ecco magari una piccola kelly …. 😂😂😂😘

    1. Ecco forse e’ l’unica cosa che invidio alla chiara!! che non ha lista d’ attesa per l’ acquisto delle Kelly. Io sempre in attesa di quella prenotata a milano (ricordi???) ma sono certa che quando verro’ a NY troveremo negozio super fornito!! bacio bacio

    1. Esatto e’ quello che ho pensato io! se lo avessi messo io in ordine avrei fatto un lavoro migliore, avrei suddiviso per colori, invece quello della chiara mi sembra un caos!!! buon fine settimana e grazie del tuo commento

  5. Buongiorno Lory, non invidio assolutamente questo tipo di vita, io sto nel mio piccolo, nella mia quotidianità, fatta di cose semplici ottenute piano piano con sacrificio, il ricordo del vestito della festa mi ha fatto tornare indietro, dove c’erano i veri valori! Oggi per alcuni c’è il troppo e subito, ma manca la gioia di assaporare e condividere le cose! Un abbraccio affettuoso a te e tutte le lettrici! Baci 😘

    1. Maria Luisa io la penso esattamente come te! e credo che in alcuni post emerga il lungo cammino fatto dalla povertà’ fino alle piccole conquiste non solo materiali. Questo blog per esempio e’ ormai parte di me, come lo siete tutte voi che mi seguite! piccole cose, piccole soddisfazioni che rendono dolce la vita non sempre facile!!un abbraccio

  6. Cara anch’io non la invidio troppo lontana dal mio mondo ….dopo l’ultima trovata alla festa di fedez con sprechi di cibo in un supermercato penso proprio che non dobbiamo curarci di loro.

    1. Elisabetta cara penso che avere piccole e poche cose conquistate sia l’ elisir della felicita’ di ogni giorno!!! i Ferragnez ormai sono un cartone animato..che prima o poi sara’ dimenticato da tutti!

  7. “Il vestito della festa” mi ricordo che in questa stagione il mio era rosso in velluto col carre a punto smock❤ mi piaceva un sacco e non l’avrei mai scambiato con altri cento…portato fino a quando é passato di misura!

    1. Il mio vestito della festa era color pistacchio per la primavera e per l’ inverno con cappottino in loden! abbiamo perso questa abitudine ma io ho ancora il “vestito buono”.. l’ outfit che indosso solo quando mi sento veramente “bella” (per me intendo)! sono una romantica incallita !

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.