Just a perfect moment… raccontami, raccontarsi!

Ho scattato questa foto stamattina,  mentre correvo verso il Colle sopra Bolzano. Nella corsa in salita le distanze assumono una valenza diversa, si dilatano. Ho imparato ad ascoltare il mio corpo, l’ effetto che la pendenza trasmette ai miei piedi, ai miei polpacci, al battito del cuore, alla schiena, a come la fatica tende a prevaricare sui pensieri, ad indurti a fermarti, molto prima di quanto la tua forza mentale sia invece in grado di resistere.

Raccontare una salita… raccontarsi…. fino a che punto possiamo farlo?

Quali delle nostre fatiche emotive o delle nostre gioie possiamo davvero condividere senza che il nostro aprirci all’ altro diventi poi un’ arma usata contro di noi?

Dobbiamo davvero imparare a censurare la nostra espansività e spontaneità?

E ancora,  non dovremo sentirci grati se qualcuno ci apre il proprio cuore e trattenere gelosamente in noi le confidenze ricevute? così come i giudizi non richiesti? o evitare di pronunciare  frasi del tipo  ” te lo dico per il tuo bene” per sapendo che quel “per il tuo bene” racchiude invece in  se’ quella che in tedesco si chiama “Schadenfreude” (non esiste una traduzione in italiano ma il senso e’ “provare piacere per le disavventure dell’ altro).

Questo mi chiedevo stamattina, mentre salivo, sotto una leggera pioggia di fine aprile.

Felice domenica delle Palme da Lory.

Di gambe, di testa, di cuore.

@foto Snowinluxury 2019

 

16 Comments
  1. Come ti capisco i cara Lory. L ‘imporante e’ essere se stessi , godere delle nostre fatiche trovando il bello in cio che ci circonda e allontanare ciò che ci nuoce. Buona domenica delle Palme a te e a Frank

    1. Elena sto seguendo su IG il tuo cammino accompagnato dalle tue bellissime foto e dal tuo racconto di viaggio, sei unica! davvero! sai inseguire i tuoi sogni! brava

  2. Com’è difficile rapportarsi con gli altri. Buona domenica delle palme. Felice che tuo marito si sia ripreso. ☺️

  3. Una foto stupenda cara Lory, e’ bello ascoltare il nostro corpo! La natura ci fa riflettere ed assaporare il bello che c’è senza filtri e maschere! Così dovrebbe essere anche fra persone ma come scrivi tu non e’ facile! Buon pomeriggio a te e Frank! Un abbraccio affettuoso 💖

    1. Maria Luisa, mi piacerebbe che tu trovassi un passo del Vangelo che parla di questo, della capacita’ di ascoltare e di trattenere per noi le confidenze, di non giudicare mai troppo severamente chi ci sta difronte ! grazie di cuore!

  4. brava Lory ammiro la tua forza di volontà e la tua grinta. Correre in salita non è facile, bisogna avere una gran determinazione e tenacia. Complimenti. Grazie Lory

  5. Cara Lori, io sono dell’idea che dobbiamo essere noi stessi. Dobbiamo imparare dai nostri errori e gioire dalle cose belle che siamo riuscite ad ottenere. Il giudizio degli altri è importante ma quello che pensiamo di noi stesse molto di più! A volte mi chiedo se la fatica che faccio per far funzionare le relazioni interpersonali sia giusta. Alla fine mi sono detta che lo è, vuol dire che tengo alla persona che ho di fronte ma se poi la fatica diventa insopportabile allora mi dico che non ho lasciato nulla di intentato e che è arrivato il momento di voltare pagina. Cosa ne pensi tu? Un bacio bella bionda!

    1. Ciao Girl! io come te ci metto cuore ed impegno nelle amicizie, credo.. di essere una persona generosa, non facile, ma generosa negli affetti, espansiva, sincera, anche come direbbe maman se fosse ancora qui un po’ “semplotte” (semplice intesa come ingenua). Poi pero’… sono anche dura.. con me stessa e al contempo lo divento avverso chi mi delude, non la prima volta, non la seconda, ma la terza… poi chiudo. e Come dici tu, volto pagina, a fatica, ma chiudo. Citando una mia frase mantra ” a costo di rimanere sola in Cima al Passo Pordoi in qualche modo scendo! ! un abbraccio girl!

    1. Carissima Tiziana, nemmeno io ho ancora imparato del tutto a moderare la mia espansivita’ nel raccontarmi! buona serata

  6. Sarebbe bello potersi confidare con qualcuno, ma io ho imparato a mie spese a diventare consigliera di me stessa e a raccontarmi sempre meno e quasi per nulla.

    Ho visto che Frank è in super ripresa. Sono contenta….un uomo dalla tempra dura.
    Buona serata.

    1. Grazie Roberta, Frank e’ in buona ripresa davvero e sono tanto felice! Mi piace quello che scrivi e cercherò di farne tesoro. Un abbraccio a te e GIN🌷🌷🌷🌷

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.