Just a perfect moment… “rain in silentarea”!!!

Ci sono vari tipi di pioggia, quella improvvisa dei temporali estivi, quella sottile delle giornate novembrine, quella “scrocchiante” della primavera. Ci sono gocce di pioggia che raccontano emozioni .

Passo dello Stelvio, ad 1 kilometro dalla cima il cielo si chiude, una pioggia fredda inizia a tamburellare sul mio viso.

Vedo la cima sopra la mia testa, manca davvero poco, le gambe sono gelate, ho corso sui 49 tornanti, da sola. Ad ogni falcata la pioggia si fa quasi neve.

Re Stelvio mi sta sfidando… vuole che io arrivi a capo chino…La pioggia adesso è neve, è freddo, è cima!!!!!

Perché ogni cima conquistata è una cima amata, è una cima da rispettare, da tenere stretta nel cuore.

Passo Stelvio 2010 DIGAMBEDITESTADICUORE

foto by Snowinluxury@2010

 

4 Comments
  1. Caspita…lo stelvio!!! Io non ce la potrei mai fare. L’ho fatto in auto e non si arrivava mai al passo …non oso pensare farlo di corsa…anche solo a piedi. Ma dovre trovi le energie e soprattutto la forza mentale di arrivare sino in cima? Non pensi mai “basta adesso mi fermo”?
    Mi piacciono le sfide ma le tue sono imprese! complimenti.

    1. E’ stata e rimane una delle salite piu’ belle che ho fatto di corsa e che mi piacerebbe rifare…. chissa’… L’ ho fatta in bici due volte e due volte a piedi di corsa… l’ emozione è davvero grande… perché lo Stelvio rimane LO STELVIO!!! ma ce la faresti anche tu con un pochino di allenamento mirato… grazie per il tuo commmento un abbraccio

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.