Just a perfect moment… ritrovarsi!

“ Lo avevi nascosto ( il perdono) ?” – le chiese. “ Non proprio, lo avevo messo la’ dove ero certa lo avresti trovato, prima o dopo” – rispose la fata dei boschi  – “ Ed ora che lo hai trovato cosa pensi di farne? – la interrogo’ scostando alcune foglie di mirtillo selvatico.

” Ci devo pensare” – rispose

“ Non indugiare troppo a lungo, le cose migliori sono quelle che vengono spontaneamente dal cuore “ incalzò la fata dei boschi.

*****

Così accese il camino anche se era luglio, preparo’ due tazze su un piccolo vassoio. Si sarebbero riviste dopo moltissimo tempo, dopo una crepaccio di silenzio che le aveva distanziate e nel quale lei spesso di era sentita inghiottire.

E poi era uscita dalla libreria con quel nuovo libro in mano e le era venuta in mente la sua amica di sempre, che temeva perduta per sempre e d’ impulso le aveva mandato un messaggio sulla iPhone rompendo quel vetro sottile che le aveva divise e chiedendosi  se mai avrebbe risposto.

E lei era arrivata in quello strano pomeriggio di luglio, con la pioggia battente e un piccolo vassoio di macarons. Si erano abbracciate senza dire nulla, come se nulla fosse successo e riprendendo a parlare di libri e di vita.

Perché il tempo del perdono e ‘ quello migliore, ritrovarsi.

@ foto Pinterest/ web

2 Comments

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.