Just a perfect outfit… righe d’ estate!

Ho scelto per voi questi proposte per indossare le righe, non solo in modo sportivo e casual, ma anche per outfit più eleganti.


@foto MyTheresa/ web

12 Comments
      1. Ti ringrazio, Loredana! Sai, un po’ di tempo fa mi è capitato di leggere un articolo di moda in inglese; mi è piaciuto leggerlo. Buona serata anche a te

  1. Amo la marinière, resa iconica – tra le altre – da Audrey Hepburn e Ines de la Fressange, ma se ben ricordo amata anche da Donna Marella e Jacqueline Kennedy per le passeggiate a Portofino e Capri.
    Sai, Lory, ho fame e sete di sobrietà, ora più di prima; attorno a me, anche tra i conoscenti, mi sembra che poco sia cambiato e che tutto sia – ancora – troppo: appariscente, superfluo, sopra le righe.
    Non voglio criticare, solo esprimere un punto di vista: specialmente dopo quanto vissuto negli scorsi mesi, preferisco ponderare e centellinare consumi e acquisti, come pure abbassare i toni, siano quelli cromatici nel vestire o quelli linguistici all’atto di scrivere e parlare.
    Mi sembra così di riuscire a fare chiarezza e gustare l’attimo, cogliendo quei dettagli che passerebbero inosservati: ecco perché stamattina, tornando dalla tintoria, mi sono fermata ad accarezzare i gelsomini fioriti che sporgevano da un cancello chiuso, aspirandone il profumo.
    In questo senso dovrei leggere il mio sogno di cambiar vita, raccogliendo pomodori nell’orto e gustando una fetta di pane e olio (ricordi il mio commento su Ig di qualche giorno fa)? Forse anche il tuo anelito alle salite nasce dalla stessa esigenza e mira allo stesso traguardo?
    Buon pomeriggio.

    1. Milena la mia parte snow e’ quella che mi porta a sfrondarmi di tutto e correre in salita da sola. Devi fare in modo che i tuoi sogni diventino realtà, che l ‘ essenzialità e l’ eleganza del poco che tanto ami sia parte preponderante della tua vita! Se non puoi trasferiti in campagna porta la campagna nelle tue abitudini come già riesci a fare assaporando le tue passeggiate e soffermandoti ad annusare il profumo della natura. Come te ho avuto la grande delusione, enorme ed immensa, che dopo della pandemia sia quasi peggio del prima e ho compreso che dobbiamo tutelarci, crearci una quotidianità di piccole cose a nostra misura. Spero leggerai stasera la mia risposta, ho appena preparato lo zaino domani parto per un giorno da sola in rifugio, con poche cose con me….! Ti abbraccio forte e grazie di questa amicizia di penna!

      1. Cara Lory, ho letto il tuo commento ieri sera, dopo cena.
        Ti ringrazio per rispondermi sempre con attenzione e cura: hai ragione quando scrivi che spetta a me creare una “zona franca” nella quale sentirmi come in campagna, prediligendo quella sobria eleganza che posso sempre tenere con me, indipendentemente da ciò che mi circonda.
        Un abbraccio: spero tu stia trascorrendo una splendida giornata sulle cime..

        1. Milena, risponderti e rispondere a tutte voi e’ per me un privilegio e una ricompensa a quanto scrivo nei miei post. Spesso non rispondo nell ‘ immediato, perché desidero farlo con pazienza e con cura.
          Cerca sempre Milena la tua “silentarea “ la tua area del silenzio nel quale sentirti nella campagna che desideri, anche se solo sei seduta sul tappeto con una tazza di tea ed un quaderno.ti abbraccio

    1. Sara grazie, le righe in effetti non sono sempre facili da indossare, ma una t-shirt a righe fa estate🍋🍋🍋🍋👗😘

    1. Daniela, ho acquistato anch’ io un chemisier che non ho ancora indossato, e pensavo a delle sneakers o sandalo flat io i tacchi non riesco davvero ad indossarli. 🥰👗

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.