Just a perfect weekend…. on the road … Giro d’ Italia 2017!

Oggi alle 14 prende il via il Giro d’ Italia 2017, una corsa a tappe emozionante. Passione, fatica, disciplina, allenamento, costanza, generosità del gregario che ti batte strada, che ti passa la borraccia, gioia di salire sul podio, umiltà nell’ accettare la sconfitta.

Ho ripensato alla morte assurda di Scarponi, falciato da un’ auto a pochissimi metri da casa mentre si allenava. Quel giorno ho pianto.

Andare in biciletta è diventato più pericoloso di un tempo, quando le strade erano meno affollate e anche se molte città sono dotate di una rete ciclabile adeguata, si deve porre molta attenzione. Indossare sempre il casco, rispettare le precedenze, non telefonare mentre si pedala e possibilmente uscire nelle prime ore del mattino, quando le strade sono ancora deserte. Pedalare con la testa, usando le gambe!!!

Buon fine settimana da Snowinluxury!

 

8 Comments
  1. bello e commovente il tuo pensiero a Simoni..anche a me ha colpito assai una morte così ingiusta davvero… mi domando come mai la vita è così tiranna con molti di noi…
    bè, pensiamo positivo, bellissimo post cara lori, amo la bici e mi rammarica che la stagione non mi abbia ancora permesso di usarla…
    un abbraccione e un delizioso we a te
    daniela

    1. Ciao Daniela mi sono accorta di aver sbagliato il cognome era Scarponi!! Ma a volte scrivo di fretta… Nemmeno io ho ancora iniziato con la bici… Un abbraccio e grazie di leggermi sempre

  2. Ciao cara Lory, il giro d’Italia e’ sempre emozionante, le tappe nel nostro bel Paese, la disciplina , la fatica!!! Uno sport che amo, il mio pensiero ed una preghiera, va al Povero Michele Scarponi marchigiano come me, un grande campione che esulterà dal cielo per i suoi compagni di giro! Ciao un abbraccio affettuoso, e’ sempre bello leggerti, in ogni cosa che scrivi metti tanto sentimento ed umanità!😊

    1. Maria Luisa grazie, poi rileggendo il post mi sono accorta che avevo sbagliato il nome del ciclista…! Seguo il giro da anni… Frank mio marito ama molto questo sport e io ho fatto qualche piccola salita… E ci vuole davvero tanta disciplina! Baci

    1. Roberta non sapevo del tuo papa’…. Mi spiace…. La bici è diventata pericolosa rispetto ad un tempo… E bisogna fare MOLTA ATTENZIONE! Buon wend
      👒

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer