Just a perfect outfit…la saggezza di Paola!

Faccio sempre tesoro di quello che mi scrivono le mie lettrici. Paola, in un messaggio privato su Instagram mi scrive ” Gettare abiti che non si usano fa bene fino ad un certo punto, poi, a mio avviso, bisogna cercare di adattarsi agli abiti, almeno a quelli iconici che rispecchiano la nostra attitudine”.

Allora mi sono chiesta quale sia la mia vera attitudine. Fondamentalmente sono una principessa delle nevi senza regno e corona, che si sente bene indossando cose semplici. Amo le borse, meno i gioielli, mi trucco poco, adoro le sneakers, il mio vecchio marsupio nero, logoro e consunto che mi accompagna in tutte le mie corse in salita.

Posso risparmiare per un’ accessorio, meno per un viaggio. Posso correre da sola nel silenzio del freddo, meno stare da sola quando mi sento sola. Sono fragile, emotiva, disciplinata e severa con me stessa.

Sono grata a tutte voi per il vostro affetto, per i vostri commenti, per la vostra capacita’ di aiutarmi a crescere, riflettere, diventare piu’ leggera nel pensare e nell’ essere.

Lory

 

7 Comments
  1. Buongiorno cara Lory, la nostra vita ci porta il più delle volte a riflettere, a fare un’analisi accurata del nostro “io”.Siamo persone che dobbiamo affrontare ogni situazione, dalla più semplice, alla più complicata! Con le nostre fragilità, ma sempre con la forza per andare avanti! Proprio come fai tu quando affronti le tue salite circondata dal silenzio delle meravigliose montagne!!! Buon inizio settimana! Un abbraccio forte forte 💚😘

  2. “…bisogna cercare di adattarsi agli abiti..” non conosco Paola ma questa frase potrei averla scritta anch’io (forse con altre motivazioni). Mi sono ripromessa di non comprarmi nulla quest’autunno se non rientro nella mia 44 …e non solo per non buttare mezzo armadio. grazie Lory

    1. Maria Cecilia! Sei unica!! E anche se credo tu non ne abbia affatto bisogno, sono certa che entrerai nella taglia 44 che praticamente è la vecchia 42 perché adesso fanno tutto più piccolo come se fossimo tutte delle 15enni filiformi!! Tu continua a correre, elimina pasta e pane e al primo kilo in meno regalino!!!!!💟😘😘💟😘😘

  3. Interessante… “adattarsi ai nostri abiti”…beh…se ci pensiamo bene, lì abbiamo scelti, per i motivi più disparati, ma li abbiamo afferrati e portati alla cassa del negozio, alcuni sono colossali errori, altri ci somigliano o ci somigliavano? Siamo diverse ora? Credo che innanzi tutto si debba partire dal sapere chi siamo, un autoanalisi, come hai fatto tu Lory, nero su bianco. Rifletterci su. Salvare dal guardaroba quel che ci rispecchia, tenere un pizzico di passato di quel che eravamo e infine… qualcosa che ci ricordi chi vorremmo essere o dove vogliamo arrivare. Che ne dici?

    1. Silvia! GRAZIE!!un commento bellissimo il tuo! Ecco quello che dovremmo fare con i nostri vestiti, i nostri sogni e pensieri! Grazie! È’ attraverso pensieri come il tuo che mi sento fortunata nel leggervi, nel crescere ed arricchirmi! Un abbraccio lory

  4. che bell’analisi lucida di chi sei. Probabilmente di me potrei dire tante cose ma ci sono momenti in cui non mi va di esternare, sono in uno un pò così. Troppe cose nella testa, oggi la lucidità la devo tenere tutta per una cosa che mi sta a cuore e che sarà difficile da affrontare. Già lo so…. ma mi è piaciuto leggere di te
    un abbraccio

    1. Gisella che dolce sei! Siamo diverse, ricordi? Io già nel mio primo messaggio su Facebook ti parlai di me come se ci fossimo conosciute da una vita! E non dimenticherò MAI il tuo abbraccio quando finalmente ci siamo conosciute ad erbin! Lo porterò sempre nel cuore! Tu sei forte e determinata.. Riuscirai nei tuoi progetti! Ich bin mir sicher!!! Ne sono sicura!!!

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: