Snowinluxury… riflessioni di meta’ settembre!

Riflessioni durante la pausa pranzo in un bistro’ del centro.

Davanti ad un toast alle verdure e un bicchiere d’ acqua minerale osservavo la ragazza qualche tavolo piu’ in la’ con un outifit davvero d’ effetto: stivale bianco e panta gonna in tessuto, mi piaceva molto con la pelle lievemente abbronzata, le perle ai lobi delle orecchie e quell’aria vagamente chic e alla moda.

Sicuramente fino a qualche stagione fa sarei corsa alla ricerca dello stesso outfit, oggi invece ho percepito che con questo settembre e’ iniziato per me  un nuovo percorso rispetto al senso della parola “rincorrere” e non solo per quanto attiene le tendenze della moda.

Mi sono chiesta se non richieda troppa energia rincorrere quello che e’ un passo avanti a noi?

Se provassimo a sostituire  il verbo “rincorrere” con   “andare incontro”?

Andare incontro ai nostri desideri, ma sopratutto andare incontro a noi stesse con una maggiore tolleranza avverso quello che non abbiamo potuto raggiungere o che abbiamo  involontariamente perso e che forse proprio per questo non valeva la pena di essere ricorso.

Nelle mie molte salite in solitaria ho imparato che ogni cima era li’ ad aspettarmi anche se il mio passo e’ stato lento per raggiungerla, per andarle incontro.

Sono grata a questo settembre che ha riportato i  colori caldi nelle giornate, sono grata a tutte voi per i vostri commenti ai mei post, per l’affetto che ogni giorno mi dimostrate, e come ho già scritto un giorno mi piacerebbe incontrarvi.

Felice serata da Lory!

@foto Pinterest/web

17 Comments
        1. 😀🤣hai ragione, ma sabato con la neve sulle cime non ho resistito e ho messo via l’ Estivo🤪! Buona serata e grazie del tuo commento!

  1. hai ragione Lori, forse rincorrere non vale la fatica che si fa. Molto meglio, come dici tu, andare incontro, con saggezza, al nostro passo e dopo aver valutato se davvero lo vogliamo. Anche qui un caldo afoso terribile ma fra poche ore sarò sul volo direzione Milano. Arrivo e spero che le temperature scendano un pò
    Baci

  2. Bellissimo questo post che condivido, preferisco andare incontro, invece di rincorrere, con un passo lento, come dici tu Lory, come dovessi affrontare una salita in montagna! Un abbraccio forte 💚 buona serata!

    1. Maria Luisa la preghiera insegna ad andare incontro e vorrei tanto che il ricorrere di molti di noi in questo mondo fatto di troppa fretta diventasse un passo piu’ lento, rispetto a tante situazioni, anche solo nella scelta di quello che indossiamo, mangiamo, i pensieri che condividiamo, le parole che usiamo. Un abbraccio forte e buon sabato lori

  3. Bella questa tua riflessione, molto profonda fa meditare e considerare la vita in modo diverso, le cose fatte ,quelle da fare ,quelle perse e quelle che la vita ci porterà incontro. Buon settembre Lory

    1. Elena sono certa che nei tuoi moltissimi Kilometri percorsi a piedi hai assaporato l’ andare incontro a nuove mete, nuove persone, nuvole, temporali, sole e giornate diverse ogni volta, senza fretta sei arrivata alla meta. E’ anche grazie ai tuoi racconti del Cammino che sono arrivata a questa riflessione.Buon sabato pomeriggio

  4. Una bella riflessione di vita.
    Meglio andare incontro che rincorrere, decisamente.
    Andare incontro e imparare ad accettarci per quello che siamo sentendoci a nostro agio per quello che siamo è secondo me è un andare avanti, un’ evoluzione non una semplice rassegnazione.
    Buon weekend

    1. Grazie Roberta! vorrei davvero imparare a non ricorrere troppo ed in parte lo sto già facendo… in molti ambiti, lavorativo, sport, e ora anche fashion! Non si può’ avere sempre tutto! si finisce per correre tutta la vita verso un traguardo che si sposta ogni volta… per cose che a volte non hanno moltissimo valore. Quello che conta sono gli affetti, la salute, la stima e l’ amore verso noi stesse. Buon sabato pomeriggio

  5. Le tue parole mi fanno riflettere e pensare..quante volte è successo a me…di guardare con grande ammirazione un’altra donna seduta a un bar, per il suo charme, il suo look, il suo essere ” perfettamentechicmanonlodoavederecheloso”…anche a me è successo di ricercare poi gli stessi abbinamenti, il risultato non era mai uguale.
    La mia riflessione è un po’ diversa dalla tua, io mi chiedo: perché non pensiamo mai che forse qualcun’altra ha guardato noi e preso ispirazione da noi? Perché cerchiamo sempre l’ erba del vicino? Ecco…un pizzico di autostima in più non guasterebbe, parlo per me, vedo sempre migliori gli altri e sono molto severa con me stessa… grazie per la riflessione..detto questo…gli stivali bianchi… anzi, meglio un color crema burro, li vorrei anche io….Zara ne ha un paio…😄🙈

    1. Silvia vado per punti a rispondere a questo tuo commento molto bello!
      * Hai perfettamente ragione e NON ci avevo mai pensato che forse anche noi a nostra volta possiamo essere d’ ispirazione per chi ci osserva. Mi piace questo pensiero!!! ed e’ altrettanto vero che siamo spesso ci sentiamo a torto delle Cenerentole e questo non va assolutamente bene.
      * Stivale= finiro’ per adorarli? potrebbe essere, come spesso succede per le nuove tendenze che sembrano immettibili e poi ce ne innamoriamo! vediamo…!
      * lo stivale color burro assolutamente si! perfetto con molti colori!!
      Buon sabato pomeriggio lori

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.