Just a perfect moment… benvenuto settembre!

Benvenuto settembre… ti ho atteso con impazienza, ti ho cercato in quota sulle mie cime, saltellando da una finestra all’ altra delle settimane d’ estate e poi sono partita e sei arrivato mentre ero in viaggio.

Al mio ritorno saro’ pronta con nuova energia, entusiasmo, nuovi outfits e nuove parole per decantare la gioia di avere di nuovo la mia stagione del cuore.

Lory, in viaggio tra le alpi svizzere.

 

 

10 Comments
  1. Stamattina il primo fresco sulle braccia ancora scoperte,quel leggero brivido che fa respirare anche la mente. Accolgo con affetto questa luce diversa,l’abbraccio che la casa mi regala quando il sole tramonta e lascia spazio alla tazza di te caldo tra le mani. I pensieri come folliage scendono dall’anima e finiscono in parole a braccetto con quella leggera malinconica sensazione che il tempo passa troppo velocemente.

    1. Barbara cara il tuo commento va solo letto e ad esso non va aggiunto nulla, la poesia è musica che non va interrotta. Grazie del tuo affetto, della tua condivisione di silenzi e salite a distanza regioni diverse, stesso respiro di voglia di liberta’ grata di averti conosciuta. Lori

  2. Ieri , una pioggia battente ha accompagnato la mia giornata, osservando le montagne appenniniche ,da casa dei miei suoceri ,
    È iniziato settembre, un mese che amo, i colori della natura ed il profumo del bosco,meraviglioso!
    Buon viaggio Lory, aspetto impaziente i tuoi racconti!
    Un abbraccio affettuoso ❤

    1. Maria Luisa ho atteso settembre ed ora mi sento leggera, con il cuore pieno di “voglia di rinascere” nelle piccole cose. Ti abbraccio forte e grazie di esserci sempre per me. Lori

  3. Sono contenta per l’arrivo della tua stagione del cuore, Lori.
    Accolgo sempre con tenerezza il mese di settembre, pur amando anche l’estate: come scrive Barbara, il tempo scorre così in fretta… d’estate provo almeno l’illusione che la luce generosa e le giornate infinite mi regalino più vita da vivere, riducendo al minimo le necessità.
    Percezioni e riflessioni trovano però il loro habitat naturale in primavera e in autunno, lo ammetto: la prima mi dona energia, con la vitalità delle teneri gemme e la croccantezza delle verdure nei loro baccelli; il secondo culla la mia anima, grazie agli struggenti colori rubati alla tavolozza di un pittore malinconico e alla dolcezza mielata dei frutti di stagione.
    Buon viaggio: attendiamo racconti e foto!

    1. Milena cara, vorrei raccogliere alcuni dei tuoi commenti… e farne un libretto di viaggio da rileggere ogni tanto, sono sempre cosi’ belli ed intensi. Finalmente è settembre ed io mi sono abbracciata a questo mese al quale ho chiesto pioggie intense e giornate uggiose per ricompattarmi e ritrovare me stessa. Un abbraccio

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.