Just a perfect moment… ritarare i ritmi!

Questa mattina ho indossato il blazer in lana grigio gessato  con una t -shirt rosa primavera  e questo non è un buon segno: quando faccio confusione con le stagioni che indosso e le accoppio alla rinfusa.

Ma di fatto in questi giorni  sono scoordinata, come una ballerina che ha perso il ritmo.

Ricordate quando due anni fa proprio in questo periodo iniziava tutto: costretti in casa dalla pandemia cantavamo dai balconi, appendevamo arcobaleni con la scritta “andra’ tutto bene”, preparavamo pane, pizza, biscotti incuranti dell’ indice glicemico e dell’ effetto carboidrato sul giro vita.

Affermavamo che ne saremo usciti piu’ forti, migliori, meglio disposti verso il prossimo o anche solo verso noi stessi.

E’ andata veramente cosi? Avverto, forse per stanchezza, un malumore comune, una agressivita’ che si palesa in parole e gesti.

La moda ha riversato colori sgargianti per attutire il grigiore di questi due anni. Servira’ davvero? O finiremo solo per accumulare stracci che non indosseremo mai.

Siamo meno propensi all’ ascolto dell’ altro? E anche di noi stessi? Dove sono finite le lenzuola colorate appese alle finestre? Sono state sostituite da porte chiuse dietro le quali le nostre vite faticano a ritrovare leggerezza, quella che avevamo un tempo e che non sapevamo di possedere.

Gli scaffali dei supermercati sono presi d’ assalto e mancano pasta e farina, una corsa al cibo o una corsa ad assicurarsi un pertugio di tranquillita’ almeno quando il nostro sguardo si posa sulla dispensa?

Si fatica a ritarare i ritmi perche’ capacitarci che nulla sara’ mai come era prima di tutto questo.

 

@ foto Instagram

@ foto Pinterest web

5 Comments
  1. Lory nemmeno era finita la pandemia che già scoppia sta orribile guerra che ci riguarda più da vicino di quanto vorremmo…per on parlare di rincari già insostenibili….non so più che pensare..se sarà una fase alla quale dovremo abituarci per tanto tempo….la cosa più preoccupante è che futuro lasciamo ai nostri figli..questo fa paura …spero verranno tempi migliori ma soprattutto spero i capi di stato comincino ad imparare dai loro errori senza pensare solo ai loro profitti…la moda aiuta a tirarci sul morale ma da sola non basta…questi momenti ti fanno capire quanto è importante avere salute una famiglia una casa…
    PS outfit postato meraviglioso…vorrei che mi stessero così bene i pantaloni flare come la modella!

    1. Daniela prezzi assurdi, Bolzano la città più cara d’ Italia. Penso a chi come te e ‘ mamma e al futuro dei bimbi che dovranno confrontarsi con un mondo rotto e malato. Ti abbraccio

  2. Azzecchi sempre il mio gusto la prima foto spettacolo!!! tempi tristi hai ragione cara infuso di riso chissa per i nostri ragazzi…..

    1. Si Elisabetta tempi duri… pandemia e ora guerra e la tv che manda solo notizie brutte, mai un programma leggero ma educato. Buon pomeriggio mia cara 💖🌸

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.