Just a perfect moment…. Sella&Gardena, respirando le salite!

Sabato ore 6.30 bivio Sella/Pordoi versante di Canazei:  un temporale improvviso rallenta la mia partenza e mi costringe a riparare in un parcheggio lontano dagli alberi.

Oggi correrò sui versanti del Passo Sella da questo versante più duro, poi discesa al Sella e salita al Passo Gardena: non  sono certa di riuscirci, e’ la mia prima volta che corro di seguito su due passi dolomitici.

Il tempo si quieta, il cielo mostra macchie d’ azzurro e posso partire.
Non sono veloce, accarezzo i tornanti con la fatica, raggiungere, raggiungersi senza dare ascolto a chi ci vorrebbe diverse. La montagna rende liberi.

E’ stato cielo, e’ stata gioia, e’ stata cima, respirandolesalitesempre

Lory

17 Comments
  1. Essere li,con i propri pensieri,con le emozioni come fossero un gomitolo. Avvolte intorno al cuore per non farne scappare neanche una.
    La montagna ti guarda,ti ascolta,ti accoglie. Ogni respiro dedicato alla sua bellezza e alla fatica che ci regalano quei percorsi. Non credo di poter amare di più tutto questo. A volte ho quasi paura a parlarne per il timore di perdere tutto. ❤

    1. Barbara le tue parole sono poesia che arriva al cuore, la tua capacita’ di cogliere nei miei silenzi e nelle mie falcate la beatitudine di libertà’ che annulla la fatica.Sognare sempre, respirandolesalitesempre

  2. Penso che ogni passo, ogni sguardo, ogni respiro sia emozione, le tue montagne, il tuo meraviglioso mondo!
    Complimenti cara Lory! Un abbraccio fortissimo!
    Sono paesaggi che incantano!!!!❤

    1. Maria Luisa, in salita mi avvicino alla preghiera e a dio,come ho scritto nel libro, attimi di silenzio e gioia e liberta’
      grazie del tuo affetto
      Lori

  3. Cara Lori, in ogni articolo del blog racconti una parte di te ma in quelli dedicati alla corsa tra le tue amate vette o ai ricordi d’infanzia ti metti completamente a nudo, mostrando il tuo cammino di ricerca della vera forza interiore che è accettazione dei propri limiti.
    Buon pomeriggio a te e tuo marito.

    1. Milena e’ vero, nella corsa in montagna sono io, assolutamente libera e felice, abbracciata dalla fatica e dalle cime.Contraccambio i saluti a te e tuo marito e buon pomeriggio cara amica di penna.

    1. Grazie di questo tuo commento, ora andro’ a vedere il tuo blog. Ho la Finlandia nel cuore… ci sono stata nell’ inverno del 2017.
      Lori

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.