Just a perfect moment… Zwetschgendatschi dolce di prugne alto atesino!

Dolce alle prugne
Setacciare la farina e lo zucchero a velo sul piano di lavoro, unire le spezie e mettervi il burro a pezzettini. Aggiungere i tuorli e impastare il tutto velocemente. Lasciare riposare l’impasto per mezz’ora. Stendere la pasta frolla disponendola su una teglia unta e cospargerla di prugne tagliate in quattro. Cuocere il dolce a 180°C per 30-35 minuti e infine spolverizzare con uno spesso strato di zucchero e cannella.
INGREDIENTI:
300 g di farina
65 g di zucchero a velo
1 pizzico di sale
200 g di burro
Scorza grattugiata di 1⁄2 limone 2 tuorli
copyright www.genusslandsuedtirol.it – 2021

@ foto Pinterest, ricetta tratta da www.genusslandsuedtirol.it – 2021

7 Comments
  1. sembra super buono! Tanti anni fa avevamo un pruno in giardino. Ho fatto scorpacciate di susine e i miei figli hanno anche fatto qualche marachella con le susine… 🙃
    Buona domenica

    1. Le prugne e le susine nei dolci le adoro. Una fetta di dolce con le prugne non con panna e’ sublime ! Qui in Alto Adige si usano molto anche i canderli di prugne che io adoro ma che non faccio mai🤣

  2. Che deliziosa ricetta, cara Lory: grazie!
    Adoro prugne e susine, per la polpa carnosa e la punta di acidità che stempera tanta dolcezza: questi frutti segnano il lento passaggio dall’estate all’autunno e, con i loro colori e forme, mi fanno venire in mente i dipinti di Cézanne.
    A presto.

    1. Eccomi Milena cara, ero nella casa di montagna con poco internet!che bella la tua riflessione che le purghe e susine traghettano l ‘ estate verso l’ autunno! Sei sempre profonda e dolce! Che bello sarebbe poterci conoscere di persona un abbraccio forte e buona settimana 🥰

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.