Just a perfect outfit…Smart Working, scongiurare l’ effetto Bridget!

Smart Working – lavorare da casa – in questo periodo di interregno e le conseguenti  “ bruttiadi” , ovvero l’ effetto che avrà su molte di noi rimanere tutto il giorno tra le mura domestiche a fare quello che facevano in ufficio.

Sedersi al pc con la tuta e senza un filo di trucco con la scusa che  tanto non dobbiamo uscire e tanto mica vale la pena mettersi tutte in tiro come per una riunione con la suocera di Megan! ( la temuta Lilibeth) e  in men che non si dica ci trasformeremo tutte, ma proprio tutte in nuove Bridget Jones.

E così giorno dopo giorno, dopo giorno  diventeremo un tutt’ uno con la tuta felpatosa , dimenticheremo come si usa il mascara e avremo i capelli come quelli di Pippi Calzelunghe stinchi e fuori taglio!

Non va assolutamente bene!

Ho deciso di attenermi  quindi ad un manuale di volo per questi  periodo “  lavoro da casa”:

* 5 minuti di addominali a digiuno per attivare la circolazione;

* colazione leggera, niente assalto  da nostalgia incalzante al croissant riservato solo al fine settimana; muovendoci meno dobbiamo limitare l’ assunzione di calorie e zuccheri.

* doccia tiepida, crema per il corpo, profumo, mascara, lucida labbra;

* outfit del mattino al pc: pantalone comodo in tessuto (no tuta!!!), camicia in cotone bianca o azzurra o in seta, orecchini, ballerine o ciabattina ricamata ( ho detto ciabattina ricamata non De Fonseca a forma di cerbiatto o di Gallo cedrone!!)

* pranzo leggero, lettura e cambio outfit per il pomeriggio con tuta da casa bella, non quella che di solito usiamo per riassettare o mettere a dimora le piante in giardino!

* tardo pomeriggio 20 minuti di attività fisica indoor indossando pantaloncini e maglietta appositi: cyclette ed esercizi a corpo libero o con pesi, doccia.

* tea del pomeriggio, annotazione report del lavoro svolto e relax, telefonata all’amica del cuore per condividere il piacere della giornata casalinga!

Felice Smart working da Lory!

@foto Pinterest/web

23 Comments
  1. Quanti cambi lory!!! Io outfit 👑 cat woman leggings neri pull vero nero, ho tre mise così che inetrcambio ogni giorno per i lavaggi ai piedi nota chic 😍ciabattine di seta bianco e oro. Buona serata 😘

    1. Marina vediamo tra una settimana se non mi ridurrò in pigiama fino a ferragosto. Si fatica a stare obbligatoriamente in casa fuori da tutto per fortuna ci siete tutte voi ti abbraccio forte

  2. non ce la faccio a fare tutti questi cambi… ma mi sono appena comperata due pantaloni “felpa” molto carini che alterno a maglioni diversi. Ieri sono andata a correre sul fiume al mattino presto, nel pomeriggio viene intasato da troppe persone 😱. Qui non hanno ancora capito…. incredibile!

    1. Girl, ci provo a essere disciplinata, vediamo tra un mese se non mi ridurrò con la tuta felpatosa. Qui oggi hanno chiuso i parchi e le passeggiate della città. Bene così c’ era ancora troppa gente in giro. Un abbraccio forte per tante cose …di questi giorni….

  3. Giusto mantenere la cura di sé e della propria casa, nonostante lo sconforto: cerco di non sprecare questo tempo, di far tesoro di ciò che sto vivendo e soffrendo per tornare alla normalità con una maggiore consapevolezza. Un abbraccio.

    1. Milena cara, ci provo! Vediamo tra un mese senza parrucchiera e senza poter uscire mi sembra tanto difficile, devo fare ritorno alle mie origini montanare e smontare la mia parte luxury per dare spazio a quella più essenziale. E’ davvero difficile questa 40ena, ma necessaria. Un abbraccio

    1. Roberta non sono affatto brava sto cercando di adattarmi a questi ritmi nuovi per me, tu mi scrivevi che sei abituata a lavorare da casa, ci vuole molta disciplina, sopratutto perché mancano almeno a me i rapporti sociali, ore e ore al pc non è il massimo tra le pareti di casa, ma ora la cosa più importante è la salute.

  4. …il mio chicco in modalità smart working invece è proprio felpatoso, barba incolta (ma questo mi piace!) … e sta apprezzando molto questa tipologia di lavoro x i ritmi più rilassati, l auto che rimane in garage e mangiare con me che diciamolo lo sto viziando parecchio.. (aveva perso kg perbjb
    Problemino di salute per fortuna risolto così sto preparando cose valori che solo x lui…) 😋
    ..
    Buon mart lory

    1. Daniela kg presi da me temo 3 e non oso pesarmi, mi mancano tante cose che sembravano banali. Per fortuna ci possiamo incontrare qui un abbraccio

  5. Non ti nascondo che mi piacerebbe fare smart working, purtroppo però devo lavorare in sede. Naturalmente in questo momento me ne guardo bene dal mettere il naso fuori casa, mi affaccio alla finestra giusto di tanto in tanto, ma per il resto, leggo parecchio anche io, o mi dedico alle parole crociate, per mettere in moto “le celluline grigie”, come le chiamava Hercule Poirot…

    1. Luca stare a casa e’ molto faticoso richiede una grande disciplina che non pesavo servisse.Speriamo passi presto questo periodo che mi sembra non finire più! Un caro saluto

  6. Ce lo fai un post sulle ciabatte chic da casa? È una cosa che avrei sempre voluto conoscere così magari nascondo le mie fly flot bianche. Grazie.

  7. Grazie lory dei tuoi post me ne ero persa in po dovevo abituarmi alla forzatura di rimanere in casa…. Fortunatamente l’essere umano si adegua in fretta….. Ma mi manca comunque la mia vita di prima….

    1. Elisabetta che bello leggerti! Anch’ io fatico ad adattarmi ai nuovi ritmi, non è facile… ma come ha scritto Milena nel suo commento “ dobbiamo cercare di non sprecare questo tempo”. Quante volte la mattina mi alzavo e dicevo “ oggi non vado al lavoro” Teniamo duro e cerchiamo sopratutto di stare bene, grazie per leggermi sempre.

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.