Just a perfect moment… l’ invernale del Pordoi!

Il termometro segna – 5’, il calendario indica che siamo in aprile, sono le 8 del mattino a 1.500 mt bivio Pordoi Sella in val di Fassa: sarà da questo versante che raggiugnerò la cima del Passo Pordoi. La strada sale con una pendenza media del 6,6% entrando nel bosco bisogna fare attenzione al fondo stradale che in alcuni tratti e’ una lastra di ghiaccio a causa della neve che si è sciolta.

All’ ultimo kilometro il panorama mi sorprende con alle spalle il gruppo del Sella.

Arrivo al passo Pordoi in un’ atmosfera che mai avrei pensato, non tanto per il silenzio, ma per la percezione del vuoto assoluto di persone, di vita, di movimento. E’ tutto fermo, immobile.

Riprendo la mia corsa verso Arabba, 11 km di discesa lungo i 33 tornanti del passo: alla mia destra riconosco le piste di Porta Vescovo, la natura e’ stupefacente in un silenzio immacolato di neve intonsa sui pendii.

Arabba e’ deserta, mi volto e guardo da dove sono scesa: la mia invernale del Pordoi che mi ha regalato un nuovo mantra: e’ stato cielo, e’ stata gioia, e’ stata cima.

 

6 Comments
  1. Un incanto di pace e bellezza, che consente la meditazione e l’armonia: sono felice per te.
    Venerdì pomeriggio ho avuto la fortuna di ascoltare in TV una vecchia intervista al direttore d’orchestra Peter Maag, dalla quale ho trattenuto queste parole pronunciate per descrivere l’incanto di Venezia: “e poi il silenzio… quel silenzio che aiuta la presenza di sé e la concentrazione”.
    Ecco, credo possano applicarsi anche alla tua esperienza, pur in diverso contesto.
    Buona domenica, cara Lory, e bentornata.

    1. Milena sai sempre trovare le parole perfette, le citazioni adatte a quello che racconto nei miei post. L’ invernale del pordoi e’ stata per me ASSOLUTA nella sua bellezza. Mi sono permessa di prendere a prestito un aggettivo alpinistico per definirla, anche se “l’ invernale” sarebbe solo per ascese in quota.
      Un abbraccio e buon inizio di settimana che sia con il sorriso e un buon tea bianco

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.