Just a perfect moment…nel salotto di Snowinluxury, ottobre 2022!

Ho terminato la bozza della mia breve novella l’ ho chiusa in una busta e consegnata per la correzione: mi piacerebbe pubblicarla nel prossimo futuro.

Ci ho messo magia,  riflessioni, concretezza, un po’ di me, fantasia, amore ed impegno.

Impegnarsi equivale a legarsi?

Impegnarsi implica dedizione ed al contempo la capacita’ di non aspettarsi nulla, nessuna contropartita di pari valore all’ impegno profuso in cambio, né per quanto stiamo facendo, nè per i rapporti che stiamo intrattenendo.

Ne ero certa, fino a qualche tempo fa, poiche’ nel raffrontarmi  ho sempre pensato a come mi sarebbe piaciuto essere trattata ed quali parole avrei voluto sentire se fossi stata dall’ altra parte.

Disponiamo di un tesoretto di energia e di “impegno” che sarebbe bene usare con discernimento, con oculatezza e amore verso se’ stessi prima di ritrovarsi con la dispensa vuota.

@foto pinterest web

 

8 Comments
  1. Buongiorno Lori,
    Anzitutto congratulazioni per aver portato a termine questa nuova avventura letteraria: brava!
    Mi riconosco in quanto scrivi a proposito di impegno e delusione ma al contempo, proprio leggendo le tue riflessioni, sono portata a un esame sincero – e doloroso – dei miei pensieri.
    Mi rendo conto, infatti, che la delusione è stata spesso frutto non tanto dell’indifferenza o superficialità dell’altro (beh, talvolta anche di queste…) quanto di una mia erronea “messa a fuoco”.
    Mi spiego meglio: aspettandomi che l’altro partecipasse delle mie emozioni o si comportasse/parlasse come avrei fatto io al suo posto, ho commesso l’errore di non mettermi nei suoi panni ma di continuare a indossare i miei.
    In una relazione sana, però, io devo essere capace di uscire dal mio “guscio” protettivo di sicurezze e abitudini, per incontrare nuovi modi di vedere la realtà, nei quali magari non mi riconoscerò ma che mi aiuteranno a corroborare o correggere il mio bagaglio personale.
    Concludo (e scusa se mi sono dilungata ma è un tema che mi coinvolge perché convivo con tali sentimenti): la vera forza sta nella docilità intesa non come resa all’altro/annullamento di sé ma come fluidità, discernimento e apertura all’inaspettato che certo può ferire ma anche riservare la scoperta di percorsi che, altrimenti, non avrei intrapresi.
    Un abbraccio e buon fine-settimana a te, a tuo marito e al blog.

    1. Milena vorrei essere più duttile, ma spesso molto spesso ho aspettative molto alte nell’ altro non per ingordigia ma per carattere… perché penso come sarei io se fossi dall’ altra parte e questo mi porta a ricevere più spesso di quanto vorrei delusioni cocenti. Ci sto lavorando …fatico ad accettare l’ imprevedibile o quello che si discosta da come immaginavo fosse quello che sto vivendo..
      Ti abbraccio e grazie del tuo commento ❤️❤️❤️

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.