Just a perfect moment…. una baita di calore!

Piccola, quasi nascosta e sottovento: una porta in ferro da spingere con forza e dentro una stanza accogliente in legno d’ abete, una stufa a legna riscalda l’ ambiente, due piccole finestre fanno entrare la luce.

Mi siedo accaldata dopo al salita, ordino un tea, conosco il gestore : Vorrei dormire qui! Sospiro pensando ad voce alta. Come sarebbe bello rimanere lontana da tutto per due giorni in questa piccola costruzione che profuma di silenzio e montagna.

Il gestore mi sorride: “ posso farlo in estate se ti fa piacere” ed io sorrido a mia volta  in una foto scattata che evidenzia la mia gioia e le mie rughe e già aspetto che sia giugno.

E’ la mia parte snow, prorompente dove mi ritrovo, dove torno a casa a quella me che forse pochi conoscono.

 

 

 

 

 

 

12 Comments
    1. Bellissima Lory.. non vedo l’ora anch’io che venga estate per ricominciare con le camminate in montagna..l’anno scorso con la gravidanza non ci sono potuta andare ma quest’anno bimbo nello zaino e partiamo!!..sicuramente in Alto Adige..vengo a trovarti💚

      1. Sara mi devi promettere che se vieni in Alto adige ci incontriamo come è successo con Cecilia che ho avuto la gioia di conoscere di persona. E dare un volto al vs. affetto per me è una gioia immensa. Un abbraccio… lori

  1. Piccola, quasi nascosta ma al contempo capace di accogliere luce per poi trasmettere calore e un’ospitalità vera, fatta di silenzio e del profumo della semplicità…
    Vorrei essere come la baita che descrivi: abbastanza solida da resistere ai venti freddi della vita, senza però raggelarmi al punto di chiudere per sempre la porta che custodisce il mio cuore.
    Un abbraccio, cara Lori, e buona domenica.

    1. Milena io sono certa che tu sei molto piu’ forte di quello che credi e che percepisci di te stessa, la tua profondita’, la tua curiosita’ per le cose belle, la tua cultura, la tua delicatezza fanno di te una persona speciale, forte ed intensa. Credici..

    1. Cecilia è una piccola baita sottovento ma cosi’ carina e spero davvero in estate che il gestore mi faccia il regalo di poterci dormire una notte da sola.

    1. Elisabetta cara in questi giorni al val Gardena è ammantata di neve nuova uno spettacolo. Spero di saperti presto in uno dei miei luoghi del cuore. un abbraccio lori

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.