Just a perfect Winter moment… le giornate bianche!

In tedesco si chiamano “ Die Tagen zwischen den Jahren” i giorni che intercorrono tra Natale e l’ inizio del nuovo anno, un interregno di tempo quasi sospeso dove lasciare il vecchio e prepararsi al nuovo.

Io le chiamo le giornate bianche. Ne ho già parlato in un post dello scorso anno.

Le sto trascorrendo mettendo in ordine sulla dispensa della vita i mesi pregressi, l’ avvicendarsi di fatti ed emozioni per assaporare l’ anno nuovo.

Questo Natale ha portato una riflessione molto intensa alla quale, se vorrete, dedicherò un post a parte.

Grazie per i vostri auguri di buon Natale ai quali rispondo qui, grazie del vostro affetto.

Buone giornate bianche.

@foto Pinterest web

8 Comments
  1. Giornate bianche..altra definizione tua che trovo assolutamente perfetta x descrivere questi gg…
    Ti auguro di finire l anno in serenità e di accogliere il nuovo con entusiasmo ottimismo e tanta energia… 🍾🥂🎊🤞

    1. Daniela auguro a te e alla tua famiglia, al piccolo Filiberto giornate di fine anno serene e un’ inizio di salute, serenità, sole e pieno di tutte le cose belle che desideri e meriti ❤️

  2. Buon pomeriggio, Lori: spero che tu e tuo marito abbiate trascorso il Natale in serenità.
    Penso che faremmo proprio bene a disseminare di queste “giornate bianche” anche il resto dell’anno: assaporando il vuoto e il silenzio, sia fisici sia mentali, potremmo fare ordine e sbrogliare il bandolo delle matasse che ci portiamo tutti dentro.
    Riusciremmo poi a ripartire con una pacata determinazione, frutto della chiarezza interiore e dell’armonia con l’esterno che avremo conseguite.
    Un abbraccio.

    1. Milena cara, ho risposto solo ieri alla tua mail, vado poco sulla mia posta sopratutto in questi giorni. il nostro Natale e’ stato sereni, ma non so perché con una velata ed inaspettata malinconia che avevo dentro, forse troppe aspettative… troppa fantasia nel cuore che si scontra poi con la realtà. In questi giorni sono defilata dal mondo, leggo e corro, cammino e so che comprendi.I tuoi commenti sempre così profondi, introspettivi te ne sono grata un abbraccio Lory

  3. Loredana, stavo pensando proprio in questi giorni che è da tanto che non dedico un po’ di tempo ad una approfondita introspezione. A mettere magari nero su bianco qualche pensiero. Le giornate sono sempre piene, la parte attiva prevale nettamente su quella riflessiva. La bimba ci assorbe completamente, le giornate passano in funzione di lei, specie quando sta poco bene, come adesso che c’è questa epidemia di influenza.

    1. Lucia io amo scrivere a penna, su quaderni che poi spesso terminati butto perche’ non vorrei che un domani arrivassero in mani sbagliate. Ma scrivere mi fa bene, è perapeutico. Spero che la tua bimba si sia rimessa da questa brutta influenza che quest’ anno è davvero “cattiva” un abbraccio e buon 2023

Rispondi

Fiorella Spagnoli Web Developer
disclaimer: Some pictures posted here are taken from the internet, they are not mine, just sharing what I love. If you have copyright over any of them, send me an e-mail and I will take it out.
Note some photos are edited nevertheless no copyright infringement intended.